Home > Dipendenza dal cellulare come curarla

Dipendenza dal cellulare come curarla

Dipendenza dal cellulare come curarla

Avendo una fitta agenda quotidiana da rispettare, ti sentirai maggiormente responsabile delle tue scelte e avrai meno tempo da dedicare al cellulare. Come ulteriore vantaggio, dedicherai maggiore attenzione al perseguimento dei tuoi obiettivi, diventando più produttivo. Se non hai un lavoro, puoi cercarne uno o fare volontariato presso un'organizzazione benefica della tua città. Sperimenta un nuovo hobby , come per esempio cucire, ricamare o imparare a suonare uno strumento.

Prediligi le attività urgenti, che devono essere portate a termine in giornata. Ridirigi la tua attenzione su delle attività di tipo costruttivo. La prossima volta che senti la necessità di usare il telefono cellulare, prova a fare qualcosa di più utile. Concentrati sui tuoi obiettivi personali e quotidiani. Fai una lista di compiti che non richiedono l'uso del telefonino e consultala ogni volta che hai voglia di usarlo. Focalizzare la tua attenzione sulle tue responsabilità anziché sul controllare costantemente il cellulare ti consentirà di fare enormi passi avanti in termini di sviluppo personale.

Trova dei modi alternativi per rimanere in contatto con gli altri. In gran parte, la necessità di usare il telefonino è data dall'esigenza umana di avere dei contatti sociali. Ci sono tuttavia molti altri modi per soddisfare questo tuo bisogno naturale. Invece di pubblicare le tue foto su Instagram, invita un amico o un famigliare a casa tua per mostrargli personalmente i tuoi scatti. Sostituisci i vecchi comportamenti con delle nuove abitudini più sane. Rifletti sui molti motivi che ti inducono a usare il telefono cellulare giochi, chat, telefonate. Alcune delle tue abitudini potrebbero essere necessarie ad adempiere ai tuoi obblighi lavorativi e personali, mentre altre potrebbero turbare la tua quotidianità distraendoti dalle normali interazioni e dalle tue principali responsabilità.

Cerca di sostituire questi comportamenti sbagliati con delle nuove abitudini più produttive, che ti consentano di vivere delle esperienze di maggiore qualità, anche in termini sociali. Se hai la consuetudine di trascorrere molto tempo giocando con le applicazioni del telefonino, cerca di divertirti in modo alternativo, per esempio invitando gli amici a casa e rispolverando i tuoi vecchi giochi da tavolo.

Se trascorri molto tempo visitando le pagine dei profili di amici e familiari sui social network, organizza un incontro con una persona cara per chiederle apertamente cosa sta succedendo nella sua vita anziché limitarti a leggere quello che scrive su internet. Le connessioni social e degli strumenti di messaggistica come facebook, instagram, whatsapp, email portano gli individui a centinaia di interazioni al giorno con lo smartphone. Ogni distrazione comporta tempo ed energie cognitive per tornare a una efficiente attenzione sul compito interrotto. Uno studio condotto tra gli impiegati Microsoft ha rivelato che sono necessari circa 20 minuti per riprendere a lavorare efficientemente dopo aver letto e risposto a una breve email.

Queste funzioni sono le stesse usiamo per prestare attenzione alle cose intorno a noi, dentro di noi; per risolvere i problemi e gli impegni di lavoro, ma anche i normali problemi della quotidianità; per fare scelte appropriate nelle diverse condizioni della giornata; per sostenere funzionalmente le relazioni con gli altri regolando le emozioni e la tendenza a agire impulsivamente. Queste stesse funzioni ci servono a gestire le risposte automatiche, a inibire gli automatismi di cui è intessuto il nostro comportamento quando è inappropriato o pericoloso attuarli.

Ad esempio proprio interagire col telefono perché abbiamo sentito una notifica mentre stiamo guidando, oppure inibire la tendenza ad accendersi una sigaretta o mangiare qualcosa di dolce in situazioni di stress. Certe stime suggeriscono che per certe professioni si lavora quasi due ore in più al giorno per compensare questi effetti, con gravi ripercussioni sul tempo libero e su quello da condividere con i propri familiari.

La distrazione dal presente, dal controllo del proprio comportamento in un dato momento costituisce uno dei fattori che incidono maggiormente nel dare avvio ad azioni con potenziale patogeno. In senso tecnico, rispetto al dominio delle pratiche meditative, Mindfulness significa prestare attenzione in un modo particolare, con qualità e attitudini specifiche. I nostri controlli sono diventati continui e ossessivi , proprio come la tossicodipendenza. Innanzitutto esiste la tecnologia che aiuta, e stanno aumentando le applicazioni che servono a ridurre la nostra compulsione con questi strumenti. Poi esiste una terapia più efficace e radicale.

Si tratta della digital detox , ovvero la dieta digitale. Una password tipo: E funziona!! Infine penso alla mia prossima vacanza tassativamente con lo snow…. Ed ecco oggi spuntare il tuo articolo! Della serie: Concordo su tutto e dopo la serata di ieri sera ho deciso di inviare il video che segue ai miei amici. Io, ovviamente, sarei quella seduta a capotavola.

Aggiungo altro segnale da dipendenza purtroppo avvertito personalmente: Ogni giorno pubblico citazioni, immagini, video per motivarti e farti riflettere: Studia meno, Studia meglio è la guida di EfficaceMente sulle migliori strategie di apprendimento, memorizzazione ed organizzazione dello studio. Vuoi preparare il doppio degli esami in metà del tempo? Scopri come. Sono aperte le iscrizioni a Crea Tempo. Ultimi posti disponibili. Inizia qui Chi sono Archivio Contatti Prodotti.

EfficaceMente Crescita Personale: In regalo per te gli estratti delle mie Guide. Dipendenza da telefonino? Twittami Condividi. Iscriviti alla newsletter e scarica l'estratto di Studia meno, Studia meglio. Già iscritti Sarai dei nostri? Lascia un Commento! Claudio ha detto:. Ilaria Cardani ha detto:. Neva B. Alessio ha detto:. Invia Annulla 'Rispondi'. Le Guide e i Corsi di Andrea.

Articoli più letti Come studiare bene e velocemente: Non ti separi mai dal telefono al punto che è diventato un appendice del tuo corpo? Hai sempre il telefonino sul comodino e di notte ti capita di svegliarti e di controllare eventuali notifiche e messaggi? Controlli in maniera compulsiva WhatsApp? Controlli con una frequenza che difficilmente supera i 5 minuti i tuoi profili Facebook, Instagram e company? Controlli di continuo la tua casella email? Allestimento museale:

Come Vincere la Dipendenza da Telefono Cellulare

Come curare la dipendenza da smartphone? Tecmark su duemila persone rivelano che guardiamo lo schermo del telefono oltre duecento volte al giorno. Scopri come liberarti dalla dipendenza da cellulare e fare un uso più consapevole ed Il 37% degli adulti ammette di essere altamente dipendente dal proprio. un albero o ascoltare musica. Tutto pur di tenerci lontano dal cellulare. Curare la dipendenza da cellulare. Può un'app allontanarci dallo. Dipendenza da cellulare: che cos'è e come trattarla notturne, e che il 57% controlla in generale il cellulare entro 22 minuti dal risveglio mattutino. le competenze e gli strumenti necessari per trattare e curare la patologia. E' possibile curarla allenando l'attenzione, con la mindfulness. come il gioco d' azzardo patologico o la dipendenza da internet, Negli Stati Uniti il 10%% della popolazione tende ad avere un utilizzo problematico del cellulare[iv]. indiani la prevalenza della dipendenza da smartphone vari dal 39%. Con la diffusione degli smartphone si è anche diffusa una nuova dipendenza: la dipendenza da telefonino. Vediamo come contrastarla in 4 passi. Come Vincere la Dipendenza da Telefono Cellulare. Per facilitarti il compito, puoi recarti in una zona che non è raggiunta dal segnale telefonico, per . psicologica moderna utilizzata per curare un'ampia gamma di patologie e dipendenze.

Toplists